L’immaginazione è un’attività piuttosto tipica dei bambini.

Fin da piccoli infatti usano l’immaginazione per esprimersi, creare mondi alternativi, dare significato alle situazioni che vivono .

Proprio perché è un’attività così naturale e abituale per i bambini, l’immaginazione può essere utilizzata per fini terapeutici, per aiutarli ad esprimere e conferire senso ai loro vissuti emotivi.

L’immaginazione  può essere infatti usata per contrastare l’insorgenza di vissuti emotivi negativi e favorire l’apprendimento di nuove modalità di valutazione e interpretazione degli eventi (Di Pietro, et al., 2015).

Con i bambini che presentano un disturbo di apprendimento è molto importante il lavoro sulle emozioni, per sostenere la loro autostima e autoefficacia. Spesso questi bambini vivono molti fallimenti, sperimentano situazioni negative, si costruiscono attribuzioni negative di loro stessi in relazione all’apprendimento. Si sentono inadeguati di fronte alle richieste di apprendimento, vivono situazioni di ansia da prestazione, vanno incontro ad atteggiamenti rinunciatari e comportamenti disfunzionali sia a scuola che a casa. E’ necessario quindi che lo specialista che prende in carico il bambino non trascuri il disagio psicologico.

La Tecnica dell’Eroe Preferito:

Una tecnica immaginativa che può essere utile da utilizzare nel contesto di terapia è la Tecnica dell’Eroe Preferito.

In cosa consiste?

Si chiede al bambino di pensare ad un suo personaggio preferito, che può essere un super eroe (Superman, Uomo Ragno ecc..), un protagonista di una serie televisiva di un film, un libro… insomma un personaggio caro al bambino. Gli si chiede di pensare ad una situazione temuta (es: affrontare l’interrogazione di storia di fronte a tutta la classe) e di immaginarsi nella situazione. L’obiettivo è quello di costruire una storia fantastica in cui lui è il protagonista, che affiancato dal suo eroe scelto affronta con successo le varie tappe della situazione.

 

 

  • Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook

 

  • Se vuoi contattarmi per informazioni o chiarimenti utilizza questo modulo contatti oppure scrivi a:

martina-mattei@libero.it

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei dati personali.

 

  • Se vuoi ricevere articoli e contenuti esclusivi Iscriviti alla Newsletter:

 

 

 

Be Sociable, Share!